Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

"... ci succhia il cine, ci fa a pezzi,
con la sua forbice ci straccia, ci riappiccica,
dentro le sue moviole ci stravolge,
ruba il suo proprio DNA,
al grumo più nascosto di noi stessi
giù nel pozzo senza fondo"

Andrea Zanzotto da "Filò"

"... 'l ne ciùcia, 'l cine, 'l ne fa a tòch,
co la so fòrfese 'l ne strazha, 'l ne reinpéta,
inte le so moviole 'l ne straòlta,
l ghe roba 'l so proprio DNA
al gròp che é pi scondést de noaltri stessi
dò inte 'l pos senzha fondi"

Lavoro alla "Domenica" del Sole 24 Ore, dove mi occupo in particolare di Cinema e di Spettacoli.

Sono cresciuta a Cividale del Friuli e là ho imparato ad amare i Balcani. Ne seguo con passione cinema e letteratura e cerco di attraversali per lavoro e piacere appena posso.

Ho scritto con Boris Pahor "Figlio di nessuno" (Rizzoli, 2012), che ha vinto il premio Manzoni nel 2012. Nel 2015 è uscito il romanzo "La mantella del diavolo" (Bompiani), che ha vinto il Premio Latisana per Il Nord Est, finalista al Premio Bergamo, Rapallo, Asti Dal 31 agosto sarà in libreria "Bobi Balzen. L'ombra di Trieste" (La Nave di Teseo), il racconto di vita dell'uomo che assieme a Luciano Foà fondò l'Adelphi. Mi piace arrampicare e camminare in montagna .

Vivo a Milano con le mie figlie, Olga e Nora.